In bilico fra due culture: Cosa dirà la gente

aprile 29, 2018 3:06 pm

Dopo essere stato presentato con successo al Toronto Film Festival, il 3 maggio esce nelle nostre sale il film drammatico Cosa dirà la gente, diretto dalla regista Iram Haq e ispirato a un evento che l’ha vista coinvolta in prima persona.

Una storia d’integrazione

Nisha ha 16 anni e vive con i genitori, immigrati pakistani, ad Oslo. La giovane ha una doppia vita: in casa è una perfetta figlia pakistana, mentre quando è fuori con gli amici si comporta come una normale giovane norvegese.

Un giorno però, l’equilibrio sul quale ha basato la propria vita, viene meno. Il padre, infatti, la scopre in camera con il proprio fidanzato (norvegese) e decide di portarla contro la sua volontà in Pakistan per affidarla a una zia.

Tratto da una storia vera

Cosa dirà la gente è un film che parla di integrazione, e che pone a confronto due mondi antitetici: quello dei giovani che cercano di integrarsi nella nuova società che gli accoglie, e quello dei genitori, i quali faticano, al contrario, a relazionarsi con la nuova realtà in cui si trovano a vivere.

Si tratta, però, anche di un film autobiografico. Quello che la regista Iram Haq mette in scena infatti, è un dramma che lei stessa ha vissuto sulla propria pelle quando, da adolescente, fu lasciata dai genitori in Pakistan per più di anno perché i suoi amici erano quasi tutti di origine norvegese.

Cosa dirà la gente è un film commovente e coinvolgente che ti conquisterà, e che potrai vedere nei nostri cinema a partire dal 3 maggio.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema | Privacy
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: